Home | A teatro con mamma e papà | Prosa | Teatro Dialettale | Teatro per le scuole | Corsi | Contatti

Teatro dialettale
2019/2020

tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21.00
(apertura biglietteria ore 20.00)



sabato 5 ottobre
I amigh ed Granarol
(Granarolo - BO)
"Dòu fiòli e... quater zèndèr "
Il grezzo ma onesto Gianni, pensionato settantenne, é sempre pronto a difendere i meno abbienti, avendo militato anche nel sindacato della propria fabbrica, ma si dovrà rendere conto che molti dei suoi principi subiranno una metamorfosi a causa delle sue due figlie. Gianni se ne farà una ragione, pur con riluttanza, di come fosse infinitamente più facile fare propri certi ideali in gioventù...






sabato 19 ottobre
Compagnia Fuori Porta
(Casalecchio - BO)
"Caraggna d'un cretèn"
Per vincere una gara tra amici, dove chi porta con sé il miglior cretino si aggiudica la palma d'oro, Piero, il partecipante favorito alla vincita, si ritrova in casa un personaggio, il cretino da lui scelto, che gli rovina letteralmente la vita, in un crescendo di situazioni comicissime e paradossali.






sabato 2 novembre
I nuovi felsinei
(Bologna)
"Premma o dap l'amaur l'ariva par tott"
La storia di Elvira e Vanda due "zitelle" che si sono ormai rassegnate ad una monotona esistenza, nel rimpianto di un amore mai vissuto in gioventù. L'arrivo inaspettato di un pittore francese risveglierà però i non del tutto sopiti desideri, causando una loro trasformazione radicale...  






sabato 16 novembre
Teatro del Reno
(Pieve di Cento - BO)
"Azidènt a cla fìrma"
Brillante vicenda condita di situazioni paradossali, ricche di comicità, che coinvolge una giovane coppia che a causa di un equivoco, deve fare i conti con un evento che sconvolge letteralmente la loro tranquilla e regolare esistenza.






sabato 30 novembre
Compagnia Arrigo Lucchini
(Bologna)
"Un mèg in paradìs"
Esistono i miracoli? Celestino, ovvero il Mago Jupiter di via Paradiso, cartomante di grande fama e spudorato truffatore, crede ovviamente di no… finché gli capita non si sa come a compierne davvero uno! E, nonostante le proteste della moglie e dell’aiutante “ciappinaro”, suoi complici, il mago decide di alleggerirsi l’anima restituendo tutti i soldi alla sua ingenua clientela.






sabato 14 dicembre
Al nostar dialatt
(Castenaso - BO)
"Un marè buseder"
Si dice che ogni persona abbia almeno un sosia e, comunque, se non c’è lo si può sempre inventare. Lo si può far agire in situazioni “scomode” per togliersi d’impaccio. Ma quando un’astuta ficcanaso si mette all’opera, la fantasia deve correre e, correndo correndo, chissà che non superi la realtà.






sabato 4 gennaio
Compagnia del Corso
(Bologna)
"Bel'amiga !"
Alcune amiche si ritrovano periodicamente da sole per rilassarsi, divertirsi e giocare a canasta. Quando però si troveranno obbligate a convivere sotto lo stesso tetto scopriranno quanto l’amicizia sia fragile di fronte alle singole abitudini quotidiane; situazioni grottesche e comiche faranno capire quanto sia ancora preziosa la presenza maschile.






sabato 18 gennaio
Qui dal re de begher
(Levizzano - MO)
"Un cachi poch patòch"
Una benestante famiglia modenese cela, dietro i fasti e la sontuosità dei propri alloggi, un'intricata tela di altalenanti dinamiche familiari, di visitatori non richiesti e un laboriosissimo segreto! Chi ne uscirà indenne?






sabato 1 febbraio
Compagnia Bruno Lanzarini
(Bologna)
"Quand la j vôl, la j vôl"
Una famiglia quasi perfetta, un posto di lavoro quasi perfetto, due spasimanti quasi perfetti, visto che ognuno ha i suoi difetti, per essere perfetti… quand la j vôl , la j vôl.






ABBONAMENTI:
rinnovo vecchi abbonamenti:
gli abbonati della scorsa stagione fin d'ora possono mandare una e-mail con la richiesta di rinnovo a: teatrolavenere@gmail.com
oppure
telefonare allo 059.730496
e riceveranno istruzioni per il pagamento in Banca
oppure
potranno venire in biglietteria a confermare i posti dello scorso anno e pagare l'abbonamento per la nuova stagione
il 17, 18 e 19 settembre 2019 (dalle ore 9.00 alle 12.00)

vendita nuovi abbonamenti:
tutti gli spettatori fin d'ora possono mandare una e-mail con la richiesta di abbonamento a: teatrolavenere@gmail.com
oppure
telefonare allo 059730496
e riceveranno istruzioni per il pagamento in Banca
oppure
potranno venire in biglietteria a scegliere i loro posti, acquistando un nuovo abbonamento,
dal 20 settembre al 4 ottobre 2019
(dal martedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle 12.00)

costo abbonamenti a 9 serate:
- intero € 84,00 - ridotto € 59,50


BIGLIETTI:
intero € 12,00 - ridotto € 8,50
IN VENDITA NEI GIORNI DI SPETTACOLO A PARTIRE DALLE ORE 20.00



RIDOTTO: sotto i 21 e sopra i 65 anni, persone con handicap ed invalidi civili, militari, forze di polizia, insegnanti, studenti universitari, lavoratori in cassa integrazione ed esodati.